Rapporti della situazione sulla malattia da coronavirus (COVID-19)

L'epidemia di COVID-19 del 2020 in Italia è iniziata il 30 gennaio, quando due turisti cinesi sono risultati positivi per il virus SARS-CoV-2 a Roma. Un focolaio di infezioni COVID-19 è stato successivamente rilevato a partire da 16 casi confermati in Lombardia il 21 febbraio, aumentati a 60 il giorno successivo con i primi decessi segnalati negli stessi giorni.

- Comunicati stampa dal sito Web dell'OMS -

 
 
 
 
 
31 Dicembre 2019

OMS

Una polmonite di causa sconosciuta rilevata a Wuhan, in Cina, è stata segnalata per la prima volta all'Ufficio nazionale dell'OMS in Cina.

30 Gennaio 2020

OMS

L'epidemia è stata dichiarata un'emergenza di sanità pubblica di interesse internazionale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
11 Febbraio 2020

OMS

L'OMS ha annunciato un nome per la nuova malattia da coronavirus: COVID-19.

11 Marzo 2020

OMS

"L'OMS ha valutato questo focolaio 24 ore su 24 e siamo profondamente preoccupati sia per i livelli allarmanti di diffusione e gravità, sia per i livelli allarmanti di inazione. Abbiamo quindi valutato che COVID-19 può essere caratterizzato come una pandemia."

 
 
 
 
 
Giorni dal rilevamento dei dati
130
Prossimo aggiornamento
6:30 PM CET 3 Luglio 2020
Lat. Long. Regione Data Ricoverati Terapia intensiva Tot. ospedalizzati Domiciliare Tot. positivi Variazione tot. positivi Nuovi positivi Guariti Deceduti Tot. casi Tamponi
42.3512219613.39843823Abruzzo02-07-2020 17:00:0028028132160-10326684643102190
40.6394705215.80514834Basilicata02-07-2020 17:00:000002200373274011
38.9059759816.59440194Calabria02-07-2020 17:00:004042125-10105997115922
40.8395655514.25084984Campania02-07-2020 17:00:0015015175190134080432468022
44.4943668111.341720800000001Emilia-Romagna02-07-2020 17:00:00969105898100312723267426527981554
45.649435413.76813649Friuli Venezia Giulia02-07-2020 17:00:00606566262290734533113
41.8927704412.48366722Lazio02-07-2020 17:00:0018811199632831-111646083960002130
44.411493158.9326992Liguria02-07-2020 17:00:0041344237281128145155887371247
45.466794099.190347404Lombardia02-07-2020 17:00:002414128295459827-111986761016671887935315
43.6167597313.5188753Marche02-07-2020 17:00:00808230238-103556498767890
41.5577475414.65916051Molise02-07-2020 17:00:000002121-40401234441
46.4993345311.35662422P.A. Bolzano02-07-2020 17:00:00303818400226629226420
46.0689351111.12123097P.A. Trento02-07-2020 17:00:001014546-11441440533791486
45.07327457.680687483Piemonte02-07-2020 17:00:002481125910401299-5413259834096269694409
41.1255957616.86736689Puglia02-07-2020 17:00:002402485109-30387654521542376
39.215311929.110616306Sardegna02-07-2020 17:00:0070761322122213313608
38.1156972513.362356699999998Sicilia02-07-2020 17:00:00173201141348926742822749341
43.7692307711.25588885Toscana02-07-2020 17:00:0011314310324148825110910040218
43.1067584112.38824698Umbria02-07-2020 17:00:0031471113135380143113
45.737502867.320149366Valle d'Aosta02-07-2020 17:00:00202130010461461081114
45.4349048512.33845213Veneto02-07-2020 17:00:0020020377397-21201689020221926247

Covid-19 Situazione in Italia

2 Luglio 2020

CASI TOTALI

222,464

ATTUALMENTE POSITIVI

15,060

NUOVI POSITIVI

201

RICOVERATI

963

GUARITI

191,083

DECEDUTI

34,818

VALUTAZIONE DEL RISCHIO

Livello Nazionale Molto Alto
Livello Regionale Molto Alto
Livello Locale Molto Alto

Totale tamponi

Attualmente positivi

Ricoverati in terapia intensiva


Prevenzione e trattamento coronavirus

Lascia il virus fuori dalla porta
Raccomandazioni da seguire
Come lavare le tue mani?
Raccomandazioni da seguire
Raccomandazioni per la prevenzione
Il nuovo coronavirus colpisce solo le persone più anziane o anche i più giovani?
Che cos'è il coronavirus?
Quali sono i sintomi del nuovo coronavirus?

Infografiche - Ministero della Salute - www.salute.gov.it


Cosa posso fare per proteggermi?

Mantieniti informato sulla diffusione della pandemia, disponibile sul sito dell'OMS e sul sito del ministero e adotta le seguenti misure di protezione personale:

Se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e sospetti di essere stato in stretto contatto con una persona affetta da malattia respiratoria Covid-19:

A chi rivolgersi

In caso di sintomi o dubbi, rimani in casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma chiama al telefono il tuo medico di famiglia, il tuo pediatra o la guardia medica. Oppure chiama il numero verde regionale.

Numeri verdi regionali

Le Regioni hanno attivato numeri dedicati per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus in Italia:

Numero di pubblica utilità

Attivo anche il numero di pubblica utilità 1500 del Ministero della Salute.


Questo sito web declina qualsiasi dichiarazione e garanzia in merito ai dati mostrati, inclusi accuratezza, idoneità all'uso e commerciabilità.
Questo non è un sito istituzionale ma solo a scopo informativo. Rivolgiti all'autorità sanitaria locale per consigli.

Torna all'inizio

Dillo ai tuoi amici
"Unisciti all'impegno di aiutare a rallentare il coronavirus - avaaz.org"